Dimissioni protette

L’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Brianza ha definito e condiviso, con tutte le strutture di ricovero presenti sul territorio definito, le linee guida per le Dimissioni Protette.

Tali linee guida sono state formalmente approvate ad ottobre dello scorso anno (delibera n. 635 del 30 ottobre 2017). Lo scopo delle linee guida è quello di garantire la continuità assistenziale, in particolare alle persone "fragili", non autosufficienti, per le quali è necessario un accompagnamento alla dimissione o ammissione ospedaliera, secondo un percorso protetto che ne garantisca continuità di cura.

Nella Dimissione protetta il paziente fragile, che ha superato la fase di acuzie ma non ha ancora esaurito il suo stato di bisogno, viene supportato nella continuità di cura attraverso la presa in carico dei servizi territoriali.

Per gli Istituti Clinici Zucchi il referente è il Servizio Sociale Aziendale con sede a Carate Brianza. È possibile contattare il Servizio telefondando al numero 0362/986326-412.

Clicca qui per consultare l'informativa completa

 

X